Nonostante tanti falsi miti dicono che Facebook sia ormai un social network vecchio e con sempre meno utenti, si tratta di una delle piattaforme migliori per fare pubblicità alla tua casa vacanze.

 

Scopri i nostri servizi di ottimizzazione

 

In questo articolo ti spieghiamo come usare Facebook ADS per promuovere una casa vacanze e attirare così un maggior numero di ospiti. Nel frattempo, non dimenticare di iscriverti al nostro canale Youtube Turidea con consigli gratuiti per migliorare la gestione della tua abitazione turistica.

Perché usare Facebook per fare pubblicità?

perché' usare facebook per fare pubblicitàFacebook è morto? Questa è una domanda che molti esperti di marketing e utenti si pongono, in quanto ormai è noto a tutti il calo di iscrizioni a Facebook e il suo minore utilizzo da parte di generazioni più giovani, attratte da social come Instagram e Tik Tok.

 

Tuttavia, Facebook è vivo e vegeto ed è un’ottima soluzione per la propria strategia di web marketing. Il suo sistema di targeting, ovvero ciò che consente alle tue pubblicità di raggiungere il pubblico più interessato alla tua casa vacanze, è il migliore tra i social. Facebook è la piattaforma con il database di informazioni sui suoi utenti più vasto di tutte le altre e quindi è più facile rivolgersi ai potenziali ospiti iscritti.

 

Le sue ADS costano poco: con anche solo 1 euro al giorno è possibile raggiungere 1000 persone. Ovviamente, più si paga e maggiore è la visibilità. Il costo per clic, ovvero la spesa che devi effettuare per ottenere dei clic sul link del tuo sito o della tua landing page per prenotare la casa vacanze, è molto inferiore rispetto ad altri strumenti pubblicitari online, come per esempio Google ADS.

 

Infine, Facebook, tra tutti i social, è quello che possiede il migliore sistema di retargeting, ovvero un processo che mira a mostrare più volte lo stesso annuncio a una persona che in precedenza ha mostrato interesse ai contenuti proposti. Per esempio, se un utente mette like all’annuncio della tua casa vacanze, libera a Natale, la pubblicità comparirà di nuovo sul suo feed, aumentando le possibilità che possa effettuare una prenotazione.

 

Come promuovere una casa vacanze su Facebook?

promuovere una casa vacanze con facebookOra che conosciamo i vantaggi offerti dalle ADS di Facebook, è il momento di passare alla pratica: come promuovere la casa vacanze sul famoso social network attraverso inserzioni a pagamento?

 

Innanzitutto, come spieghiamo sempre agli allievi dei nostri  corsi per gestori Masterhost, ciò che ti serve per cominciare a usare Facebook ADS è una pagina della casa vacanze ricca di informazioni, post e fotografie professionali. Questa, si crea gratuitamente accedendo al proprio profilo Facebook e cliccando, nella sinistra dello schermo, su “pagine”. Dopodiché, basta effettuare un altro clic su “Crea nuova pagina”.

 

A questo punto, bisogna compilare tutti i campi richiesti, come nome della pagina, informazioni, contatti, indirizzi e foto. Più dettagli si inseriscono e maggiori sono le possibilità che un utente si rivolga a te tramite Facebook.

 

Altro consiglio che diamo sempre ai nostri clienti è quello di pubblicare spesso sulla pagina di Facebook, in quanto l’attività della stessa suggerisce all’algoritmo che potrebbe essere interessante per molti utenti e quindi le offre una migliore posizione sul feed. Gli utenti sono oggi bombardati da informazioni e contenuti. se l’annuncio della casa vacanze appare tra i primi post in bacheca, l’utente presta un’attenzione maggiore.

 

Prima di pensare a cosa scrivere nei post, però, è bene invitare i propri contatti a mettere like alla pagina. Inserisci il link della stessa anche sul tuo sito, su Whatsapp e ovunque i tuoi potenziali ospiti possano trovarsi mentre navigano online.

 

Scopri i nostri servizi di ottimizzazione

 

Avviare una campagna con Facebook ADS

consigli di web marketing turisticoEcco ora i passaggi, con alcuni consigli, per creare una campagna Facebook efficace per la tua casa vacanze. Accedi a Meta for Business (https://business.facebook.com) per gestire le inserzioni della tua pagina. Basta usare username e password del tuo profilo Facebook.

 

A questo punto, è sufficiente cliccare su “crea inserzione” e seguire la procedura guidata.

  • Dovrai scegliere l’obiettivo della comunicazione: ricevere più messaggi, più visite al sito, ottenere contatti, per esempio, per avviare una strategia di email marketing…
  • Potrai poi passare alla creazione dell’inserzione vera e propria, scegliendo un’immagine, un video, un carosello ecc.
  • Dovrai inserire un testo persuasivo, in cui le prime righe di testo catturano subito l’attenzione. Per esempio, se il tuo obiettivo è quello di aumentare le prenotazioni della casa vacanze nel periodo di Natale, potresti esordire con “Vieni a trovarci in Toscana, per un Natale indimenticabile” oppure “Scopri le offerte sulle prenotazioni natalizie”;
  • Ricorda di non dimenticare di inserire un titolo con una call to action, come “affrettati” o “prenota subito”. Il titolo è posto accanto al pulsante su cui gli utenti cliccano per atterrare sul tuo sito web o su una landing page che avrai creato ad hoc;
  • è il momento del targeting, ovvero della scelta del pubblico. Chi sono i tuoi ospiti? Quanti anni hanno? Dove vivono? Quali sono i loro interessi? Hanno famiglia? Dove vanno di solito in vacanza? Inserisci tutte queste informazioni per rivolgerti solo a chi potrebbe essere davvero interessato al tuo alloggio;
  • infine, scegli il budget. Il minimo è di 1,03€ al giorno e consente di raggiungere al massimo 500 persone. Più paghi, più è lunga la durata della campagna e maggiori sono le possibilità di attirare nuovi ospiti.

 

Conclusioni

Facebook ADS è molto intuitivo, ma ricorda che non basta pagare per migliorare il proprio business: è bene ottimizzare le risorse e creare inserzioni ben targettizzate e di qualità. Se hai dubbi e non sai bene come comunicare con il tuo pubblico, richiedi una consulenza privata con noi.

 

Vuoi migliorare il tuo business nel mondo degli affitti brevi? Scopri tutti i modi con cui noi di Turidea possiamo supportarti. In particolare, non perderti i vantaggi della gestione parziale o completa dell’alloggio, se vuoi supporto nella gestione e avere più tempo per te.