Uno degli aspetti più importanti della tua casa vacanze è l’arredamento. Quando gli aspiranti host si rivolgono a noi per brevi consulenze, ci chiedono spesso dei consigli per rendere i loro alloggi più accattivanti per i turisti.

 

Noi comprendiamo questa esigenza: l’aspetto della casa vacanze è il primo elemento che salta all’occhio quando un potenziale ospite trova l’annuncio di un alloggio su una piattaforma OTA. Si sofferma molto sulle foto e, se l’arredamento non è di suo gradimento, di solito non legge neppure il testo dell’annuncio.

 

Scopri i nostri servizi di ottimizzazione

 

Prendersi cura dell’estetica della propria casa vacanze è importante per garantire un’esperienza di soggiorno ottimale, ma anche per attirare l’attenzione dei potenziali ospiti e distinguersi dalla concorrenza. Ecco dunque 5 stili alla moda con cui arredare la casa vacanze e fare colpo.

Navy, perfetto per le case al mare

Un casa vacanze al mare dovrebbe richiamare nel suo arredamento questo elemento. Uno stile che piace a molte persone è certamente il Navy. I colori dominanti sono il blu, l’azzurro, la sabbia, il bianco, le tonalità del grigio perla, ma anche un tocco di corallo.

 

Questo stile ha un richiamo vagamente vintage e casual. Le scelte principali per riproporre lo stile Navy all’interno della propria casa vacanze sono disparate:

  • innanzitutto, si consiglia di optare per l’acquisto di mobili che ricordino quelli presenti negli stabilimenti balneari. Il legno è certamente il materiale più apprezzato, mentre, a livello di tessuti, piacciono molto la pelle, presente sulle barche, e poi quelli naturali e grezzi, come lino, cotone o iuta;
  • le fantasie richiamano molto la vita al mare o in barca. Il bianco la fa da padrone, ma anche il color sabbia e il blu Navy. Non mancano stampe con ancore, conchiglie, pesci e le immancabili righe bicolore;
  • la casa presenta oggetti che richiamano il mare e la vita in barca, come corde, sassi, conchiglie, gagliardetti, salvagenti…

 

Hygge, in montagna o in città, vige l’accoglienza

Hygge è uno stile che nasce nei paesi scandinavi, ma è anche una filosofia di vita che mira al raccoglimento, al benessere all’interno della propria abitazione. Hygge è perfetto in montagna e in città, richiama i temi dell’inverno e delle feste natalizie.

 

La casa vacanze in stile hygge è accogliente, calorosa e non molto colorata. La palette è infatti quella dei grigi, del bianco, del nero, delle tinte che richiamano la natura e del legno. I materiali scelti per l’arredamento sono perlopiù naturali, come la lana, il cotone, la pietra, mentre le luci che illuminano l’ambiente sono calde e soffuse. Uno stile di questo tipo ricorda vagamente le case dell’Europa Meridionale quando arriva il Natale, che si riempiono di oggetti che rimandano alla cultura nord europea.

 

Spesso consistono addirittura in lanterne o, addirittura, in candele profumate che conferiscono all’ambiente un profumo rilassante e un’atmosfera raccolta. Il tutto per richiamare il calore delle case del nord durante i rigidi inverni, dove godersi un’ottima cioccolata in compagnia dei propri cari.

 

Urban industrial, ideale per i giovani

Minimalismo, essenzialità, libri a vista, stampe e mobili di recupero. Queste e altre caratteristiche creano un ambiente Urban chic, oggi molto di moda in ristoranti e strutture alberghiere che accolgono una clientela giovane.

 

Lo stile Urban richiama i colori della città, il grigio, il nero, il bianco, ma anche le tonalità del marrone. I materiali usati sono spesso di recupero, come il ferro e il legno. C’è poca cura, ma con attenzione ai dettagli per quanto riguarda le finiture: tratti tipici dell’Urban sono i mattoni a vista, le stampe attaccate ai muri, le scritte sugli oggetti, le sedie spaiate ecc.

 

Tutto deve risultare grezzo e richiamare la moda underground o industrial. Lo stile urban deve consentire a passato e futuro di incontrarsi, con soluzioni che rimandano alla seconda rivoluzione industriale e altre che anticipano un’epoca fatta di tecnologie e oggetti di design.

 

Scopri i nostri servizi di ottimizzazione

 

Country chic, la tua casa in campagna

Il country chic si adatta a qualsiasi casa vacanze, in ogni location. Appena si entra nell’alloggio, si ha l’impressione di fare un salto indietro nel tempo, a quando le grandi case di campagna accoglievano i pellegrini con piatti cucinati a mano.

 

Il country chic è certamente uno stile rustico che, però, ricerca anche eleganza ed equilibrio. Gli spazi sono spesso molto ampi, grazie anche alla luminosità degli arredamenti country chic. L’obiettivo è far sentire a proprio agio l’ospite.

 

Lo stile in considerazione è molto raffinato e minimalista, non ci devono essere degli eccessi, ma il richiamo alla campagna si deve sentire. Questo è possibile grazie alla scelta di una palette naturale, sui toni tenui del verde, dell’azzurro, del rosa, ma anche del grano e dei grigi.

 

Il materiale prediletto è certamente il legno, insieme poi a ferro battuto artigianalmente, vimini, lana, insomma, tutte quelle forniture che rimandano in qualche modo al lavoro manuale, tipico di una casa di campagna.

 

Natural, per un salto nel verde

L’attenzione alla natura e al rispetto per l’ambiente è oggi cresciuta. Tra gli stili più apprezzati nel mondo dell’interior design c’è sicuramente quello Green. Prevale ovviamente il legno, materiale che richiama le foreste, le jungle, i boschi di montagna. Le piante sono qui dei componenti dell’arredamento, che risulta rilassante e fresco.

 

I colori della palette Natural sono quelli che richiamano gli habitat verdi, con tinte chiare e scure, bianchi e neri, affiancati da grigi e marroni.

 

La sensazione che bisogna creare è quella di equilibrio e di armonia, come quando si fa una passeggiata nel bosco. La luce naturale deve prediligere fino a sera, in modo da contenere i consumi ed esaltare i colori degli interni.

 

Conclusioni

Ora che conosci 5 stili alla moda per arredare la tua casa vacanza, sbizzarrisci la tua fantasia e, se hai bisogno di una mano, ricorda che noi di Turidea possiamo supportarti grazie alla nostra consulenza di arredo.

 

Non si tratta dell’unico servizio che offriamo ai nostri clienti: scopri la gestione parziale o completa dell’alloggio, per delegare in tutto o in parte le attività di accoglienza e promozione e avere più tempo libero per te!