Nonostante piattaforme come Airbnb e Booking siano molto sicure per affittare la propria casa vacanze, spesso dietro le chat con gli ospiti si nascondono dei malintenzionati. Durante le nostre consulenze con gli host, emergono degli argomenti interessanti che vogliamo trattare in questo articolo.

 

Come faccio a capire se un ospite è affidabile? Posso cancellare la sua prenotazione o rifiutarla nel caso in cui abbia un po’ di sospetto? Cosa posso fare per non farmi truffare?

 

Prenota una consulenza privata

 

Se sei curioso di scoprire la risposta a queste domande, prosegui nella lettura. Nel frattempo, se sei un host sempre alla ricerca di nuovi consigli sul mondo degli affitti brevi, non dimenticare di scoprire il nostro canale YouTube, interamente dedicato agli affitti turistici.

Come riconoscere una truffa sulle piattaforme OTA?

rinuncia alla prenotazioneDopo la riduzione delle restrizioni dovute al Covid-19, le piattaforme OTA hanno ripreso a raccogliere prenotazioni. Il dato allarmante che un sito come Airbnb non ha potuto ignorare riguardava la crescente percentuale di segnalazioni degli host che entravano in contatto con veri e propri truffatori.

 

Ovviamente, per la tutela dei proprietari, il noto sito di prenotazioni di affitti brevi è intervenuto con un vademecum per riconoscere le truffe e anche con alcune novità che riguardano la gestione delle prenotazioni potenzialmente meno sicure.

 

Il vademecum Airbnb

Airbnb ha proposto negli ultimi anni alcune dritte per comprendere se chi sta chattando con te sia un potenziale truffatore. Noi di Turidea riportiamo spesso queste indicazioni nei nostri corsi per Masterhost, in modo da tutelare i proprietari dalle truffe più comuni su Airbnb.

 

Di solito, i truffatori si riconoscono da subito per come scrivono. Intanto si notano errori grammaticali e lessicali, non di poco conto. Le richieste sono poi vaghe, riguardano i metodi di pagamento e di comunicazione. Queste persone cercano poi di spostare la conversazione all’esterno di Airbnb dove può avvenire il raggiro.

 

Proprio per quanto riguarda le richieste, l’ospite potrebbe inviarne di incomprensibili e sospette. A volte le truffe si consumano una volta raggiunta la casa vacanze: gli ospiti rubano nell’appartamento, inviano segnalazioni ad Airbnb per ottenere rimborsi, minacciano l’host ecc.

 

 

Altre volte l’ospite non scrive proprio nulla riguardo alla sua prenotazione e le motivazioni del suo viaggio. In questo caso sarebbe bene approfondire facendo domande, e se le risposte non arrivano allora insospettirsi.

 

Altro fattore da tenere d’occhio è il modo di approcciarsi del nuovo contatto: alcuni truffatori dicono di essere agenti di Airbnb e richiedono informazioni agli host o anche dati sensibili che possono usare a loro vantaggio. Diffida da questi individui. Airbnb invia comunicazioni ufficiali con una mail apposita, non invia agenti di nessun tipo.

 

Cancellazione immediata Airbnb e rinuncia alla pre-autorizzazione

comunicazione per capire il rispetto delle regoleA fronte del numero crescente di raggiri nel mondo delle case vacanze, Airbnb ha ideato delle soluzioni per evitare che ospiti poco desiderati entrino nel proprio alloggio. La prima è la pre-autorizzazione: si tratta di una funzionalità che consente di esitare prima di confermare la prenotazione, prendendo tempo per comunicare con l’ospite.

 

Se un host riceve messaggi ambigui in chat, oppure non è convinto dell’affidabilità di un guest per via delle cattive recensioni presenti sul suo profilo, è libero di non consentire a quest’ultimo di prenotare il suo alloggio. Basta rifiutare la richiesta di prenotazione quando l’ospite la invia.

 

Se poi avevi inviato una pre-autorizzazione per spingere l’ospite a prenotare più in fretta ma poi emergono delle problematiche, puoi sempre ritirarla semplicemente recandoti nella sezione della Posta, poi sul messaggio dell’ospite e, infine, cliccando su “Ritira pre-autorizzazione”.

 

La seconda soluzione che Airbnb offre agli host per contrastare i raggiri è quella della cancellazione delle prenotazioni immediate. Magari l’ospite ha già prenotato l’alloggio. Tutto sembra andare per il verso giusto e non puoi far altro che attendere la data di arrivo.

 

Scopri i nostri servizi di gestione

 

Tuttavia, l’ospite ti contatta, lasciando intendere che non è disposto a rispettare il regolamento della casa. Magari emerge il sospetto che possa organizzare una festa non autorizzata, o ti accorgi che alcuni host nel frattempo hanno lasciato recensioni negative sull’ospite in quanto ha dato problemi.

 

In questi casi, puoi cancellare la prenotazione senza conseguenze per la tua reputazione su Airbnb. Non verrai penalizzato, ma solo nel caso in cui tu possa dimostrare un motivo valido per richiedere la cancellazione. Inoltre, ogni host può cancellare solo 3 volte l’anno delle prenotazioni per motivi validi. Dalla quarta in poi, dovrà contattare l’assistenza Airbnb, la quale potrebbe valutare l’applicazione di penali.

 

affidabilità dell'ospiteSe la cancellazione non è giustificata, Airbnb potrebbe anche pubblicare una recensione automatica, scoraggiando i futuri ospiti che vogliono prenotare il tuo alloggio. Nei casi peggiori, l’account viene sospeso o cancellato, mentre ai Superhost vengono tolti i badge.

 

Il consiglio che diamo sempre noi di Turidea è quello di provare a gestire in autonomia il potenziale ospite, sondando il terreno ed evitando che prenoti se risulta evidente che non ha intenzione di rispettare le regole della casa. Di solito, con la gentilezza e un po’ di tatto si riesce a uscire da queste situazioni senza problemi. In ogni caso, Airbnb ha un’ottima assistenza che può trovare soluzioni utili. Se poi necessiti di un supporto ancor più presente e continuativo, scopri il servizio di gestione parziale o completa Turidea.

 

Conclusioni

Avrai capito che un host deve fare attenzione e saper riconoscere le situazioni sospette. Può capitare di cadere vittime di truffe e raggiri. Spesso trattiamo questo argomento sul nostro blog o canale YouTube e ti invitiamo a seguirci per gestire al meglio il tuo business senza intoppi.

 

Scopri tutti i servizi Turidea, come la gestione parziale o completa dell’alloggio, in cui pensiamo a tutto noi, dalla creazione degli annunci all’accoglienza degli ospiti, oppure i corsi per Masterhost e le nostre consulenze per risolvere i dubbi di tutti i proprietari.