Come rendere accogliente una casa vacanze: consigli pratici

Per avere guadagni soddisfacenti affittando la propria abitazione a turisti è fondamentale poter contare su un abitazione confortevole e invitante: ma come rendere accogliente una casa vacanze? Gli aspetti da considerare sono molti, e oggi vogliamo darti qualche spunto!

 

Basandoci sulla nostra esperienza di gestione appartamenti e di formazione, ti daremo in questo articolo alcuni pratici consigli da seguire per rendere più gradevole il tuo appartamento in vista di una locazione turistica. Si tratta di elementi che possono fare la differenza per distinguerti dai concorrenti, specialmente se intendi utilizzare portali come Airbnb o Booking, dove la competizione è serrata!

 

Sei curioso? Allora leggi fino in fondo, siamo fiduciosi che alcuni degli spunti che ti daremo potranno stimolare la tua creatività, mettendoti nelle condizioni di arrivare a risultati davvero soddisfacenti! Allora, mettiamoci all’opera!

Come presentare una casa vacanze: fare bella figura

Immagina di essere un turista che entra per la prima volta nel tuo alloggio: c’è qualcosa che colpisce la sua attenzione, in positivo o negativo… ma cosa? Ebbene, l’insieme di elementi che influenzano la prima impressione generale del tuo ospite, li chiamiamo “presentazione”.

 

Durante i nostri corsi per gestori, dedicati a chi si avvicina a questo settore e vuole imparare a ottimizzare la propria abitazione, ci focalizziamo molto su come presentare una casa vacanze, rendendola appetibile fin dal primo ingresso.
Ok, ma… cosa considerare? Cosa fa la differenza sull’impatto di prima impressione? Ecco alcuni spunti.

 

 

Partiamo dai colori, che devono essere preferibilmente chiari: il bianco va sempre bene, ma anche un azzurrino, un rosa o un panna fanno generalmente un ottimo effetto. Ti sconsigliamo di usare colori forti come il rosso o il blu scuro, salvo che ci sia dietro uno specifico progetto artistico ben coordinato. In certi contesti, può aiutarti una soluzione molto efficace se applicata con giudizio: la carta da parati. Questo strumento può davvero sconvolgere un ambiente, ma anche qui… attento a non farti prendere troppo la mano, a meno che tu non sia un esperto di design!

 

Occhio poi all’ingresso, un punto della casa spesso sottovalutato che invece è proprio il primo biglietto da visita. Può essere bello arricchirlo con piante (anche finte), luci a led semi-nascoste, appendiabiti di design, ma anche quadri o vasi di stile, non per forza costosi. Considera poi l’aspetto pratico: in questa area della casa potresti inserire un porta scarpe, un porta ombrelli o una cornice con le regole della casa e i numeri di emergenza.

 

 

Ci sentiamo di darti anche un altro consiglio: assistendo i proprietari nella preparazione del loro alloggio, ci capita a volte di notare alcune zone della casa più moderne o meglio ammobiliate di altre. Questa diversità va in contrasto con un principio importante, quello di coerenza: la tua casa deve seguire una linea univoca, uno stile chiaro. L’alternarsi di ambienti migliori e peggiori non fa altro che mettere in evidenza proprio questi ultimi.

 

Trucchi per arredare casa con Airbnb

forniture per casa vacanzeSe ti stai interrogando su come rendere accogliente una casa vacanze è perché, con buona probabilità, stai anche pensando di metterla online utilizzando un portale dalla visibilità mondiale come Airbnb.

 

Se è questo il tuo caso, ti potranno essere utili alcuni dei consigli che diamo durante le nostre consulenze a chi come te, vuole saperne di più per ottenere i massimi risultati.

  • Divano o divano letto? Questo è uno degli interrogativi più ricorrenti: da una parte si sceglie la comodità, dall’altra si amplia la capienza di ospiti. La risposta dipende innanzitutto dalle dimensioni dell’appartamento: inutile sovraccaricare un alloggio piccolo: i guest si lamenterebbero del poco spazio. Inoltre considera la maggior scomodità che un divano letto ti può creare nella fase di preparazione, cambio del lenzuola ecc, la scelta quindi dipende dal tuo immobile e da te.
  • Design minimalista. Negli ultimi anni in molti puntano su questo stile di arredo che, oltre a dare un tocco originale, permette di risparmiare qualche soldo sulla quantità di materiale. Se questa è la strada che ti interessa, fa attenzione a non esagerare: ok limitare l’oggettistica, ma i servizi utili devono esserci!
  • Illuminazione. Non tutti ci pensano ma una buona illuminazione può valorizzare enormemente un appartamento. Sulla dimensione delle finestre si può far poco, al massimo si può agire sulle tende scegliendo stoffe che favoriscano il passaggio della luce. Molto di più si può fare però sull’illuminazione interna. Inserire dei faretti o delle strisce led in posizioni strategiche può creare un effetto davvero sorprendente ed efficace!

 

Forniture per casa vacanze

Concludiamo con alcuni consigli rivolti invece alla mobilia, o comunque ai servizi con cui l’ospite avrà continuamente a che fare durante la sua permanenza. Insomma, per capire come rendere accogliente una casa vacanze bisogna passare per le forniture.Anche qui, gli accorgimenti sono molti, tant’è che nei nostri corsi per gestori forniamo delle vere e proprie liste di controllo. Tuttavia, proviamo comunque a considerarne alcuni dei più importanti… stanza per stanza.

 

 

Nella camera da letto un attenzione particolare va rivolta al materasso. Una delle lamentele più frequenti che si leggono nelle recensioni si riferisce proprio a questo bene . A volte andando al risparmio, a volte per dimenticanza, si tralascia proprio la cura del giaciglio. Noi ti consigliamo un materasso di media gamma, dalle caratteristiche comuni: né troppo morbido, ma nemmeno troppo duro… comunque di buona qualità. Un buon venditore dovrebbe essere in grado di consigliarti a riguardo.

 

trucchi per arredare casa su AirbnbPassando alla cucina, la lavastoviglie è molto apprezzata. D’altronde chi sceglie l’appartamento mette in conto di cucinare in casa: in questo senso, un aiutino a pulire piatti è più che ben accetto! Anche le tovagliette di plastica possono essere molto comode: si evita di apparecchiare e sono facili da pulire.Nel bagno poi, sarebbe bene stupire l’ospite con rifiniture eleganti: specchi retroilluminati, sanitari sospesi, asciugamani di pregio, ecc. Chiaro, sistemare un bagno ha un costo, ma è una delle aree della casa su cui l’ospite è meno disposto a scendere a compromessi.

 

Ti serve una mano? Basta chiedere!

Ci rendiamo conto che sia nella preparazione che nella gestione di una casa vacanze ci siano molti aspetti da considerare, e sicuramente l’hai notato anche tu!
Se credi di aver bisogno di una mano, puoi contare su di noi!

 

In Turidea ci occupiamo di:

  • Corsi di formazione: ti insegniamo tramite corsi personalizzarti a diventare un gestore efficiente.
  • Consulenza veloce: hai un dubbio o una necessità specifica? Rispondiamo velocemente alle tue domande.
  • Gestione completa o parziale: possiamo prendere in gestione il tuo alloggio interamente, oppure occuparci solo della promozione.

Speriamo di averti aiutato nella preparazione della tua casa vacanze! Noi siamo a tua disposizione!

By |2020-06-12T16:27:10+00:0030 Giugno 2020|Blog|

Leave A Comment