I tuoi ospiti sono il motivo per cui tu, da proprietario di case vacanze, guadagni. Il tuo obiettivo non è solo quello di far crescere il tuo business, ma anche attirare nuovi visitatori e lasciarli con un ottimo ricordo di te.

 

Il loro feedback positivo è una grande risorsa per la tua attività ed ecco perché devi rendere indimenticabile il loro soggiorno. Come soddisfare gli ospiti della casa vacanze? Come fare in modo che i clienti lascino una recensione positiva?

 

Leggi fino in fondo questo articolo e scopri i nostri consigli per soddisfare i tuoi ospiti. Ne parliamo spesso nei nostri Corsi di formazione personalizzati per host e non ci stancheremo mai di offrire ai proprietari tutta la nostra esperienza in materia di affitti brevi.

 

Ti ricordiamo che puoi trovare anche tanti video informativi gratuiti sul canale Youtube Turidea! Non esitiamo oltre e scopriamo insieme come rendere indimenticabile il soggiorno di un ospite in una casa vacanze.

Offri la migliore accoglienza

offrire soggiorno di qualitàIl check in è una fase molto delicata. I viaggiatori sono appena arrivati, magari sono stanchi, non vedono l’ora di entrare in casa e rilassarsi. Se la procedura di ingresso in alloggio è complicata e dispendiosa, allora l’ospite non si sentirà da subito a suo agio.

 

Durante le nostre consulenze per host ci occupiamo spesso delle modalità migliori per effettuare il check in. Ecco alcuni dei consigli che diamo:

  • preferibilmente è meglio che ci sia il proprietario di casa ad accogliere gli ospiti. Come accade in qualsiasi abitazione che si visita, il calore del padrone dell’appartamento fa sentire da subito a proprio agio le persone. In questa fase, dimostrati gentile, disponibile e pronto ad accontentare ogni esigenza dei tuoi ospiti. Spiega loro brevemente le regole della casa, come funzionano alcuni elettrodomestici o la domotica e indica i principali servizi della zona. La procedura di check in deve essere breve per lasciare agli ospiti tutto il tempo di rilassarsi;
  • se proprio non puoi essere presente al momento dell’arrivo degli ospiti, effettua il self check in (in questoarticolo ti diamo tanti consigli per svolgerlo al meglio e senza intoppi) oppure affida la procedura a una persona fidata, meglio se un professionista. Nel nostro servizio di gestione completa dell’alloggio includiamo anche la presenza di un collaboratore che può accogliere gli ospiti al posto tuo.

 

Cura l’aspetto tecnologico

Ormai siamo abituati a farci coccolare dalla tecnologia. Se abbiamo dubbi, vogliamo conoscere una zona, la ricetta di un piatto, il costo di un museo, basta che prendiamo lo smartphone e cerchiamo online qualsiasi cosa.

 

Non solo: sempre più persone sono passate alla domotica, sia per comodità che per risparmiare sui consumi. Ecco perché le tecnologie nella tua casa vacanze possono essere un ottimo investimento.

 

 

Far sapere agli ospiti che avranno il Wifi veloce, la tv satellitare con servizi streaming, un bell’impianto sorround, ma anche sistemi smart di gestione di luce, gas, acqua e riscaldamento li convincerà sicuramente a visitare il tuo alloggio.

 

Inoltre, come appena detto, la domotica aiuta a risparmiare sui costi e sui consumi. Sarai felice tu in quanto pagherai meno in bolletta, ma anche i tuoi ospiti, sapendo che il tuo alloggio avrà un basso impatto sull’ambiente.

 

La pulizia è importante

Pulire la casa vacanze e lasciarla agli ospiti impeccabile è sempre stata la prima regola per il successo nel mondo delle strutture ricettive. Tuttavia, a seguito della pandemia di covid, i turisti sono diventati ancora più attenti alle norme igienico-sanitarie.

 

Puoi decidere di procedere tu con la pulizia profonda della casa, oppure affidarti a un’impresa specializzata. L’importante è che la casa brilli prima dell’arrivo degli ospiti. Controlla bene i letti, i bagni e gli angoli più nascosti, in modo anche da evitare reazioni allergiche nei viaggiatori più fragili.

 

Offri servizi particolari

tecnologia per minori consumiQuando un ospite si reca nel tuo alloggio, non vuole solo trovare una casa impeccabile, ma anche godersi la zona in cui si trova. Ciò che puoi fare per rendere il soggiorno in casa vacanze indimenticabile è dare ai viaggiatori la possibilità di scoprire la tua città o il tuo paese in tutta la sua bellezza.

 

  • fornisci tutte le informazioni su mezzi pubblici, attrazioni, musei, ristoranti ed eventi attraverso un libro di benvenuto
  • crea una sinergia con i commercianti della zona e offri sconti sugli acquisti
  • lascia in casa dei depliant di musei o altre attrazioni
  • metti a disposizione dei passaggi in auto gratuiti, se puoi
  • scegli anche esperienze un po’ diverse dal solito (escape room, visite a luoghi particolari, degustazioni…)

 

Cosa far trovare agli ospiti in una casa vacanze?

Nei nostri corsi di formazione individuali per proprietari ci viene spesso chiesto cosa offrire agli ospiti a livello di servizi. Concludiamo quindi i nostri consigli con un’indicazione semplice, ma che non sempre gli host seguono: fai trovare nella casa vacanze qualsiasi oggetto che la gente potrebbe usare quotidianamente.

 

Parliamo di pentole, piatti, posate, ma anche di elettrodomestici e alimenti. Facciamo una breve check list con le cose più importanti da non dimenticare. In questo modo, gli ospiti non dovranno mettere in valigia più del dovuto e sceglieranno il tuo alloggio per comodità ed efficienza.

 

 

Bagno

  • prodotti per l’igiene della persona
  • prodotti per la pulizia del bagno
  • carta igienica
  • asciugamani puliti
  • uno spazzolino, possibilmente in bambù, e dentifricio
  • asciugacapelli
  • una piccola stufetta per quando fa freddo

migliorare l'esperienza degli ospitiCucina

  • se permessi, alimenti di base: olio, sale, pepe, zucchero, caffè, aceto, una confezione di pasta e un sugo confezionato a lunga conservazione, un cartone di latte a lunga conservazione
  • pentole, piatti e posate per tutti i pasti
  • prodotti per la pulizia, in particolare liquido piatti e spugnetta
  • strumenti come una piastra per la carne, spremiagrumi, moka, tagliere

Elettrodomestici e pulizia

  • aspirapolvere
  • stendino per i panni
  • ferro da stiro e asse
  • scope, mocio, palette e stracci

Zona notte

  • biancheria da letto di scorta

 

La lista in realtà sarebbe molto più lunga. Se ti interessa, trovi la check-list dettagliata a questo link.

 

Conclusioni

Per offrire il miglior soggiorno possibile serve un po’ di creatività e anche comunicazione con gli ospiti. Cerca di capire le loro necessità e fai in modo di soddisfarle il più possibile.

 

Se poi dovessi aver bisogno di una mano, noi ci siamo! Scopri i nostri servizi:

 

Visita anche il canale Youtube Turidea per conoscere tanti suggerimenti gratuiti per la gestione degli affitti brevi.