Venezia è una delle mete più amate dai turisti italiani ma, soprattutto, da quelli provenienti da altri stati. E’ una città unica al mondo, romantica, ricca di arte e di cultura. Non esiste un luogo magico e suggestivo come Venezia in altre nazioni. Si sa, dove arrivano i turisti servono anche delle strutture ricettive.

 

Se possiedi un appartamento a Venezia o in periferia, perché lasciarlo inutilizzato? Magari hai provato a metterlo in affitto per lunghi periodi ma hai avuto a che fare con inquilini maleducati, che non pagavano e difficili da sfrattare. Una soluzione alternativa può essere l’affitto breve.

 

 

Noi di Turidea offriamo ai nostri clienti un servizio di gestione affitti brevi a Venezia, assistendoli in maniera professionale e continua. Procedi nella lettura per saperne di più.

Come affittare un appartamento a Venezia

gestione appartamenti a VeneziaSe hai un appartamento a Venezia o nelle zone limitrofe, come Mirano, Chioggia, San Donà di Piave, Cavallino-Treporti ed Eraclea, non dovresti sprecare la tua occasione di guadagnare una rendita.

 

Certo, gestire una casa vacanze per turisti a Venezia non è semplice, in quanto servono organizzazione,accoglienza e abilità di comunicazione per attirare sempre nuovi ospiti. Tuttavia, le opportunità sono enormi: Venezia è una meta molto ambita e le persone che la visitano sono milioni ogni anno. Un appartamento gestito bene può dare quindi rendite interessanti.

 

Meglio un affitto lungo o uno breve?

Innanzitutto, bisogna operare una prima scelta: affittare l’alloggio con metodo tradizionale o secondo la formula dell’affitto breve? Nel primo caso, sceglierai degli inquilini fissi che pagheranno ogni mese un canone di locazione e potranno restare nel tuo appartamento per anni, proprio come se fosse una casa di loro proprietà.

Certo, si tratta di una scelta comoda che non ti impegnerà in alcun modo: dovrai solo svolgere le procedure per inserire gli inquilini in appartamento e attendere il loro pagamento una volta al mese.

 

Se non vuoi occuparti del tuo immobile, questa è la scelta richiede in teoria poco tempo da dedicargli. Tuttavia, ha dei limiti:

  • guadagnerai sempre la stessa cifra ogni mese
  • gli inquilini potrebbero smettere di pagare
  • sfrattarli è complicato

Cosa offre allora di diverso l’affitto breve?

 

I vantaggi dell’affitto breve a Venezia

agenzia affitti brevi VeneziaAffittare per brevi periodi significa rivolgersi a viaggiatori di passaggio, come turisti o lavoratori. Venezia è una città altamente turistica. Inoltre, ti invitiamo a considerare un aspetto fondamentale: a seguito della pandemia di Covid, il turismo è profondamente cambiato, divenendo più flessibile e su misura del cliente. Gli ospiti delle strutture vogliono godere della propria privacy, non avere orari, essere indipendenti.

 

Gli affitti brevi garantiscono tutto questo e sono oggi un tipo di soggiorno turistico in crescita. Il 54% dei turisti si dichiara più propenso a scegliere la casa vacanze piuttosto che l’hotel, B&B o altre strutture ricettive. Essendo in possesso di un appartamento a Venezia, dovresti tenere conto di questo fattore.

 

I pagamenti sono anticipati. L’ospite paga prima di arrivare, dunque non ci sono problemi di morosità. La prenotazione viene confermata solo all’effettivo versamento di un acconto o della quota intera del soggiorno.

 

L’affitto breve ti consente di ospitare i turisti per meno di 30 giorni, lasciando loro il tempo di visitare la città e favorendo il “ricambio di ospiti”. Non dovrai trattenere nel tuo appartamento gli stessi inquilini per anni, magari maleducati, che pagano in ritardo o fanno danni in casa.

 

Con una gestione affitti brevi Venezia avrai la possibilità di maggiori guadagni, se riuscirai a promuovendo al meglio il tuo alloggio e a offrendo ai turisti dei servizi eccellenti.

 

 

Cominciare ad affittare appartamento a Venezia

Per affittare un appartamento a Venezia dovrai:

  • far sapere al comune l’inizio dell’attività inviando al SUAP il modello di comunicazione di locazione turistica predisposto dalla Regione Veneto (“Allegato A” al Decreto del Direttore della Sezione Turismo n. 53), in cui dovrai indicare il periodo di affitto, il numero delle camere e di posti letto
  • richiedere alla questura di zona le credenziali di accesso al portale alloggiati web per inserire le generalità degli ospiti

 

Questi sono i primi passaggi burocratici obbligatori. Dovrai poi gestire tassa di soggiorno e registrazioni statistiche, preparare l’appartamento per accogliere i turisti, inserirlo sulle piattaforme OTA, comunicare con i potenziali ospiti, gestire i soggiorni, le prenotazioni, le spese e molto altro.

 

Troppo complicato? Tranquillo, ti possiamo aiutare. Noi di Turidea mettiamo a disposizione un servizio gestione case vacanze a Venezia.

 

Agenzia affitti brevi Venezia

Venezia agenzia AirbnbCome hai visto, possiamo gestire la tua casa vacanze a Venezia grazie a delle collaborazioni con realtà specializzate della zona. Puoi approfittare di questo nostro servizio per alleggerirti dai numerosi impegni di questo business e migliorare i tuoi guadagni.

 

La nostra proposta si divide in due utili servizi:

  • gestione online, che comprende tutte le attività di creazione di annunci, ottimizzazione dell’alloggio e promozione dell’appartamento, ma anche comunicazione con l’ospite prima del suo arrivo;
  • servizio completo, che aggiunge al supporto online anche l’accoglienza degli ospiti nell’appartamento, la gestione delle pulizie, il sopralluogo in cerca di eventuali danni lasciati dai turisti e, inoltre, ci occupiamo delle faccende burocratiche.

 

Se vivi lontano dalla tua casa vacanze a Venezia, e pensi di non riuscire a gestirla da solo per mancanza di tempo, non ti preoccupare: contattaci pure per approfondire i nostri servizi. Da tempo affianchiamo i proprietari e li aiutiamo a migliorare il proprio business nel mondo degli affitti brevi.

 

Conclusioni

In questo articolo hai scoperto come gestire una casa vacanze a Venezia, se conviene e come funziona. Se hai bisogno di un agenzia affitti brevi o comunque di una realtà che ti aiuti, allora sentiti libero di contattarci.

 

Aiutiamo sia i proprietari che hanno bisogno di un supporto per avviare la loro attività nel mondo degli affitti turistici, sia a quelli che gestiscono una casa vacanze da molto tempo ma che hanno bisogno di un supporto per rendere il loro business ancor più redditizio.

 

Il nostro servizio di gestione affitti brevi a Venezia include tutte le fasi dell’attività imprenditoriale, dalla creazione di annunci online alla promozione, dall’accoglienza dei viaggiatori alle procedure burocratiche. Offriamo una soluzione pensata per tutti gli host che vogliono mettere a reddito la propria abitazione in questo settore.

 

Contattaci per maggiori informazioni e scopri di più sul nostro servizio completo di gestione affitti brevi Venezia.