Molti aspiranti host ci contattano per ottenere una consulenza professionale e condividono con noi il loro desiderio di aprire una loro casa vacanze. Siamo sempre entusiasti di vedere questi imprenditori darsi da fare e notiamo che una delle domande più diffuse è: meglio aprire una casa vacanze in città o in provincia?

 

Ovviamente, le città in Italia attirano un gran numero di turisti, più rispetto a piccole cittadine di provincia. Tuttavia, non bisogna sottovalutare “il potere” che hanno le località periferiche di portare a sé visitatori curiosi. Oltretutto, le abitudini di viaggio stanno cambiando e molti desiderano stare a contatto con la natura, lontani dal caos della città.

 

Scopri i nostri servizi di consulenza

 

In questo breve articolo vogliamo provare a offrirti dei consigli per investire nell’acquisto di un appartamento da offrire in affitto a turisti. Altri suggerimenti per la gestione della tua casa vacanze sono disponibili tramite video sul nostro Canale YouTube Turidea. Corri a scoprirlo!

Perché aprire una casa vacanze in città?

casa vacanza in centro cittàL’Italia è ricca di grandi città molto belle e ricche di attrazioni da non perdere. Milano, Roma, Napoli, Firenze, Torino, Bologna e molte altre sono le mete più amate dagli italiani e dai turisti provenienti dall’estero.

 

Per un host, è molto più semplice affittare una casa in città in quanto i turisti vi si recano anche senza dover investire molto in pubblicità. Le opportunità di essere scelti come host sono maggiori rispetto a quelle che si potrebbero avere con una casa vacanze in provincia, ma ciò non vuol dire che puoi “abbassare la guardia” e trascurare la qualità del soggiorno.

 

Uno svantaggio dell’aprire una casa vacanze in città è certamente il costo di acquisto e anche gestione. Si sa che la vita costa di più nelle metropoli e questo potrebbe non essere vantaggioso per un host. Tuttavia, ricorda anche che una notte nella tua casa vacanze può avere un prezzo superiore rispetto a quello di una struttura ricettiva in periferia e questo vuol dire che non solo recupererai le spese versate per la gestione dell’alloggio, ma che la tua clientela sarà più selezionata.

 

In generale, la casa vacanze in città richiede certamente un esborso economico più elevato, ma possiamo dire che sia più semplice da affittare. Non dovrai sforzarti molto per offrire un soggiorno che valga il viaggio, come invece può succedere in una casa vacanze in periferia.

 

Perché aprire una casa vacanze in provincia?

casa vacanza in campagnaUna casa vacanze in provincia o periferia, comunque non in una città di interesse, potrebbe presentare due situazioni: potrebbe trovarsi in una zona non urbana ma comunque con dei siti turistici nelle vicinanze e quindi più ambita dai visitatori, oppure potrebbe trovarsi in una zona dove non c’è nulla di molto interessante da vedere.

 

Nel primo caso, come vale anche per la città, non necessiti di particolari sforzi per attirare nuovi turisti. L’importante è offrire la migliore accoglienza e un alloggio completo di tutti i comfort per vivere un soggiorno piacevole e flessibile.

 

Inoltre, questo vale anche per le case vacanze in città, è bene stabilire una strategia di prezzo consona, in quanto il prezzo è uno dei criteri che gli ospiti osservano maggiormente quando scelgono il loro prossimo alloggio.

 

Nel secondo caso, invece, dovrai un po’ sforzarti per trovare dei modi di attirare nuovi ospiti nella tua casa vacanze di provincia, anche se si trova magari in una zona poco turistica. Come abbiamo anticipato nell’introduzione, oggi i turisti sono molto cambiati. Soprattutto dopo la pandemia, sono diventati più attenti al loro benessere, quindi apprezzano anche dei brevi momenti, delle piccole fughe in luoghi tranquilli e immersi nella natura.

 

Scopri i nostri servizi di gestione

 

Se hai ereditato una casa in una zona non proprio nota o vorresti investire in un immobile da cedere in affitto a turisti, non avere timore a ristrutturare l’edificio per consentire agli ospiti di godere di esperienze favolose, che non richiedono di uscire troppo di casa.

 

Puoi contare su servizi in grado di coccolare l’ospite, come delle collaborazioni con bar locali o alimentari per fornire la colazione. Oppure puoi trasformare il tuo alloggio in una piccola SPA privata, con idromassaggio e sauna. In questo modo, attirerai moltissime coppie, categoria di turisti molto esigente ma che non ha bisogno di grandi attrazioni all’esterno se la casa vacanze consente loro di sentirsi coccolati e di vivere un’esperienza romantica.

 

Altro punto a favore della provincia, che non bisogna sottovalutare, è la presenza di realtà non molto conosciute. In Italia abbiamo delle bellezze da scoprire in ogni angolo, anche nelle zone più remote. Siamo in possesso di panorami eccezionali, di ottimo cibo e di esperienze meravigliose. Comunica con gli imprenditori e i commercianti del territorio, in modo da organizzare in loro compagnia dei tour, delle degustazioni, delle esperienze che consentano ai visitatori di conoscere meglio il territorio.

 

casa in periferia o in centroAnche se nella tua zona non ci sono particolari attrazioni, puoi sempre organizzare un’uscita di trekking, una gita in bici, in barca, a cavallo o altre esperienze in linea con il territorio in cui è situata la tua casa vacanze.

 

Ricorda che in provincia le case costano meno e anche le spese a loro collegate sono più contenute. Non sempre si trovano edifici messi in sicurezza e pronti ad accogliere turisti e spesso gli host che si rivolgono a noi hanno tra le mani delle case antiche che necessitano di manutenzione. Quindi, prima di investire in una casa vacanze in provincia, assicurati che sia conveniente e che possa attirare nuovi visitatori. Se hai dubbi, non esitare a contattarci.

 

Cosa possiamo fare per te

Speriamo di esserti stati utili con questo articolo in cui abbiamo ragionato se sia meglio affittare una casa vacanze in città o in periferia. Entrambe hanno dei pro e dei contro da valutare e siamo sicuri che saprai effettuare delle valutazioni adeguate. Se in questo processo dovessi avere bisogno di supporto, contattaci.

 

Possiamo offrirti le nostre consulenze professionali, ma anche altri utili servizi:

  • Corsi di formazione personalizzati per host che vogliono avviare un’attività nel settore degli affitti brevi o che necessitano di supporto per far crescere il proprio business;
  • Gestione completa (dove possibile) o parziale dell’alloggio. Pensiamo noi a gestire il tuo alloggio e ad accogliere al meglio i tuoi ospiti, ma anche a elaborare delle strategie di web marketing che sappiano dare una spinta alla tua attività.

 

Così, tu puoi dedicarti alle tue passioni, al tuo lavoro principale o alla famiglia. Continua a seguire questo blog per scoprire di più sul settore degli affitti brevi!