Le recensioni online della tua casa vacanze sono un tesoro prezioso. I tuoi ospiti soddisfatti, lasciando un feedback sul tuo annuncio, invitano altri turisti a visitare il tuo alloggio. E’ chiaro che migliori sono le recensioni che ricevi è più aumentano le tue possibilità di guadagno.

 

Come migliorare i feedback della casa vacanze per attirare nuovi ospiti? In questo articolo ti forniremo dei consigli per soddisfare i turisti che visitano il tuo alloggio, ma anche a gestire le risposte negative e positive. Ne parliamo spesso nei nostri Corsi di formazione personalizzati per host in quanto sappiamo quanto conta l’opinione dei clienti oggi.

 

Vale per il settore degli affitti brevi come per quello della ristorazione, turismo, e-commerce e molto altro. Quindi, non esitiamo ulteriormente e scopriamo come migliorare le recensioni degli annunci per affitti brevi. Ricorda anche che c’è a tua disposizione il canale Youtube Turidea con molti video sull’argomento degli affitti brevi!

Massima trasparenza

Cominciamo subito col dire che l’opinione che un ospite ha del tuo alloggio comincia a formarsi già la prima volta che incontra il tuo annuncio. Più esso è curato e migliore sarà il primo impatto.

 

rispondere meglioOltre che interessante e completo di tutti i dettagli, il tuo annuncio deve dire la verità. Nelle nostre consulenze per host sottolineiamo sempre ai proprietari quanto sia importante mostrare il proprio appartamento senza inventare nulla per suscitare l’interesse dell’utente.

 

Questo vale per le foto come per la descrizione: le immagini devono rispecchiare al 100% l’appartamento senza interventi massivi di editing o inquadrature che facciano sembrare gli spazi più ampi; nell’elenco dei servizi e della descrizione, non inserire dettagli che poi l’ospite non riscontrerà nella casa.

 

Ad esempio, a volte gli host dicono che nell’appartamento c’è una cucina quando in realtà si tratta di un piano cottura. Se non prevedi la fornitura di biancheria da letto o da bagno, non spingere l’ospite a credere che ci sarà. Sii onesto.

 

Infatti, se il turista dovesse raggiungere la casa e rendersi conto che non coincide in tutto e per tutto con la descrizione dell’annuncio, la sua opinione positiva potrebbe risultare compromessa.

 

Offri il miglior servizio possibile

Ovviamente un ospite lascia una recensione positiva se ha trovato l’appartamento accogliente e i servizi eccellenti. Ecco una check list dei dettagli a cui dovresti prestare attenzione per garantire all’ospite il miglior soggiorno possibile:

  • check in facile e veloce
  • pulizia profonda della casa
  • attrezzare la casa con tutto il necessario per il soggiorno e verificare che funzioni
  • suggerire dei prodotti alimentari della zona
  • fornire informazioni e regole della casa attraverso un libro di benvenuto
  • garantire la tua assistenza sempre
  • effettuare facilmente le operazioni di check out
  • offrire la massima flessibilità.

 

 

Cura la relazione con l’ospite

Se l’ospite si sente coccolato, allora darà ottime recensioni al tuo alloggio. Come comunicare al meglio con chi soggiorna nella tua casa vacanze? Innanzitutto, stabilisci un contatto non appena l’ospite prenota l’appartamento.

 

Molti host si limitano a fare tutto in modo automatizzato, perdendo un po’ il calore umano. Quindi, non ignorare il fatto che dietro una prenotazione ci sia una persona. Scrivile salutandola e ringraziandola per aver scelto te. Dichiarati disponibile a rispondere a qualsiasi sua domanda e fallo tempestivamente.

 

rispondere efficacemente alle recensioniTi consigliamo di esserci al momento del check in, o comunque di far presenziare una persona accogliente e fidata. Questo aumenterà il senso di sicurezza degli ospiti. Se proprio non puoi esserci, scegli un self check in semplice e comunica in anticipo con il turista in modo chiaro.

 

Se l’ospite resta per un po’ di settimane, a metà del soggiorno chiedigli come procede e se ha particolari necessità. Renditi disponibile sempre. Infine, una volta salutato l’ospite, contattalo per avere un feedback privato e perricordargli di lasciare anche una recensione positiva.

 

Come gestire le recensioni negative

Ricevere dei feedback negativi non è mai piacevole. Tuttavia, non prendere questi contenuti come un affronto personale alla tua attività. Può capitare a tutti di sbagliare, l’importante è riconoscere l’errore e migliorare.

 

Ci sono poi degli ospiti davvero difficili da gestire che possono far sorgere lamentele anche qualora non vi sia motivo. A volte gli host non hanno colpa per delle malefatte che avvengono all’interno dell’appartamento, ma il cliente decide comunque di lamentarsi.

 

 

Non temere e, soprattutto, non reagire d’impulso. Di fronte alle recensioni negative bisogna respirare. Se sono particolarmente gravi, consigliamo sempre di lasciar passare qualche ora prima di rispondere, in modo da riflettere sul motivo che ha spinto un ospite a scrivere certe cose.

 

Ti consigliamo di prendere sul serio qualsiasi recensione, positiva o negativa che sia, e di rispondere a tutte. Ringrazia sempre per il tempo che l’ospite ti ha dedicato per lasciarti una recensione.

 

Condividi le recensioni positive sul tuo sito o sui canali social per dimostrare ad altri ospiti o potenziali clienti quanto tu dia importanza a ogni feedback. Questo stimolerà chi ha soggiornato nel tuo alloggio a lasciare una recensione.

 

risposte a recensioniRiguardo a quelle negative, rispondi a tutte le recensioni, mantenendo sempre un tono educato. Non contraddire l’ospite. Non cercare di fargli capire che ha torto, anche se palesemente ce l’ha. Se si tratta di piccole critiche, di’ semplicemente che le migliorerai e invita il turista a ritornare per verificare di persona l’evoluzione dell’alloggio.

 

Se invece si tratta di accuse pesanti, mantieni l’educazione, scrivi all’ospite che ti dispiace per il disguido oppure se non hai colpe, spiega le tue ragioni con eleganza. In questo modo farai capire chi legge che la recensione forse non è del tutto colpa tua.

 

In questo modo, altri potenziali ospiti capiranno meglio la situazione e non si baseranno unicamente su recensioni negative e degradanti.

 

Conclusioni

Gestire un alloggio affittato a turisti non è mai semplice, in particolare quando gli ospiti sono difficili da trattare e non sono soddisfatti. Cerca di offrire il miglior soggiorno possibile, in modo da prevenire i feedback negativi. Se poi arrivano, ricorda che fa parte dell’attività e che non dovrai mai rispondere d’impulso.

 

Se hai bisogno di supporto, approfitta dei nostri servizi:

Visita anche il canale Youtube Turidea per scoprire tanti suggerimenti gratuiti per la gestione degli affitti brevi.