Tra gli ospiti che visitano una casa vacanze, non possono mancare le famiglie con bambini. Se il tuo alloggio, poi, si trova in prossimità del mare, del lago, di parchi a tema, o di una zona particolarmente turistica, probabilmente un giorno accoglierà dei genitori con i loro piccoli.

 

Scopri i nostri servizi di gestione

 

La tua casa vacanze è adatta ai bambini? Te lo sei mai chiesto? In questo articolo vedremo quali requisiti deve avere un alloggio turistico per essere su misura di bambino. Sicurezza e comodità sono le due parole d’ordine, ma come fare per ottenerle? Scoprilo con noi di Turidea.

 

Continua a seguire il nostro blog e iscriviti al canale YouTube Turidea per ottenere molti consigli sul mondo degli affitti brevi.

Le esigenze di bimbi e genitori

casa vacanze per famiglieI viaggi con i più piccoli sono molto divertenti, ma anche parecchio stancanti per mamme e papà che devono prendersi cura dei loro figli, soprattutto di quelli più vivaci. Se da un lato, in quanto host, devi fare in modo che il tuo alloggio sia sicuro e i tuoi servizi utili per tutta la famiglia, dall’altro dovrai fare in modo che i genitori si rilassino.

 

La tua casa vacanze è sicura?

Il primo passo che devi compiere per rendere la casa vacanze adatta ai bambini è quindi prestare attenzione al fatto che tutto sia sicuro. La pulizia deve essere impeccabile, in quanto i più piccoli hanno un organismo più sensibile a polveri e agenti chimici. Chiedi agli addetti alle pulizie di optare per prodotti anallergici e perlopiù naturali, in modo da non compromettere la salute di bambini e genitori.

 

Prima di accogliere le famiglie con figli piccoli, effettua un sopralluogo della tua casa: ci sono spigoli pericolosi? Scalini? Tappeti scivolosi? I sanitari sono sicuri? Tutte queste domande servono per comprendere gli interventi da effettuare nella tua casa vacanze.

 

Potrebbe essere necessario spostare un pensile più in alto, perché i bimbi potrebbero farsi male mentre giocano; forse dovresti installare un parapetto in più sui balconi, oppure eliminare degli oggetti pericolosi con cui i piccoli potrebbero entrare in contatto e ferirsi.

 

Se stai arredando la tua casa vacanze e vuoi renderla accogliente per le famiglie, non esitare a chiedere una nostra consulenza mirata di interior design.

 

alloggio adatto ai bambini piccoliAnche gli esterni sono molto importanti: se disponi di un giardino, assicurati che non vi siano piante velenose, con delle spine o frutti non commestibili che i più piccoli potrebbero ingerire. Se possiedi una piscina, mettila in sicurezza e coprila nelle stagioni in cui non è utilizzata.

 

Accessori e servizi

Una casa su misura di bambino contiene tutto ciò che serve per farlo divertire. Arricchisci l’alloggio turistico con giochi da tavolo, giocattoli, pennarelli per disegnare e quaderni da colorare.

 

Fornisci la cucina di posate e piattini più piccoli, oltre che di un seggiolone, così che anche i bimbi possano godersi i pasti a tavola con mamma e papà. Anche il bagno è una zona importante: non dimenticare di dotarlo di saponi e shampoo per bambini e anche di fasciatoio, possibilmente pannolini e altri accessori che possono essere utili per l’igiene di tutta la famiglia.

 

Ricorda anche di non dimenticare il kit di primo soccorso, per fare in modo che anche i bimbi più scatenati possano essere medicati in fretta.

 

I servizi che offri devono essere su misura per grandi e piccoli: fai trovare ai tuoi ospiti delle brochure con indicazioni sui parchi divertimento, piscine, spiagge attrezzate, sale giochi vicino al tuo alloggio, possibilmente con dei buoni sconto.

 

Se offri il servizio trasporti, ricorda che le famiglie numerose necessitano di mezzi più grandi. Fai in modo che i tassisti con cui collabori possiedano macchine ampie!

 

Scopri i nostri servizi di gestione

 

Le regole della casa

I bambini, si sa, a volte sono un po’ pasticcioni. Potrebbe capitare che un bambino disegni sui muri, rompa qualcosa o rubi degli accessori della casa senza che mamma e papà se ne accorgano. Per questi ospiti un po’ birichini e un po’ difficoltosi, consigliamo di creare un manuale contenente le regole della casa, possibilmente comprensibile per tutta la famiglia.

 

Lascialo in bella vista e fai in modo che i genitori e i bambini lo leggano e lo rispettino. Per sapere poi come comportarti in caso di danno, dai un’occhiata a questo articolo.

 

Coccole per mamma e papà

appartamento per famiglieI genitori che visitano le case vacanze con i figli vorrebbero anche rilassarsi. Fai in modo di accoglierli al meglio, con un check-in semplice e veloce. Lascia loro tutto ciò che gli serve per lavarsi dopo il viaggio e preparare qualcosa di veloce da mangiare, come un piatto di risotto o della pasta. Questi gesti saranno molto apprezzati dai genitori più stanchi.

 

Dopodiché, non trascurare i comfort anche per gli adulti: installa una connessione veloce in casa, magari offrendo anche servizi in streaming per godersi un film quando i piccoli sono a dormire. All’interno del libro di benvenuto, oltre alle informazioni sulle attività prettamente infantili, inserisci qualche sito dove degustare del buon cibo, visitare dei luoghi di interesse e godersi un po’ di relax.

 

L’annuncio

Se la tua casa vacanze è adatta ai bambini, ricorda di evidenziarlo nel tuo annuncio. Aiuterà le famiglie a individuare alloggi adatte a loro senza fatica.

 

Sottolinea nella descrizione dell’appartamento tutte le attività per i più piccoli presenti nella zona e le caratteristiche che rendono il tuo appartamento perfetto per grandi e bambini (seggioloni, numero di letti, messa in sicurezza della casa, presenza di culla e fasciatoio…).

 

Conclusioni

Affittare una casa vacanze è il nuovo trend dei viaggi in famiglia. Sono comode, economiche rispetto a hotel e villaggi vacanze, ampie e anche flessibili. Ospitare dei bambini e i loro genitori a volte non è un’impresa semplice: bisogna pensare al divertimento e al benessere di tutti, senza dimenticare che la casa vacanze è il tuo mezzo per fare business e quindi va tutelata.

 

Grazie ai nostri consigli potrai preparare il tuo alloggio ad accogliere le famiglie, ma possiamo aiutarti anche in altri modi: scopri i corsi per host per migliorare o avviare la tua attività nel mondo degli affitti brevi, oppure contattaci per approfittare del nostro servizio di gestione completa o parziale dell’alloggio.